Generazione Calore / Energia Elettrica

generazione_caloreCos’è la GEOTERMIA:

L’energia geotermica è il calore contenuto nell’interno della Terra. Esso è all’origine di molti fenomeni geologici di scala planetaria. Tuttavia, l’espressione “energia geotermica” è generalmente impiegata, nell’uso comune, per indicare quella parte del calore terrestre, che può, o potrebbe essere, estratta dal sottosuolo e sfruttata dall’uomo.
(Fonte: http://www.unionegeotermica.it)
Questa fonte importante di calore è utilizzata negli ultimi decenni anche per il riscaldamento/condizionamento di edifici civili ed industriali.
Il funzionamento di questa tipologia di impianto è costituito alla base da sonde geotermiche che assorbono calore dalla terra trasferendolo nell’edificio nella stagione invernale, mentre in quella estiva il calore assorbito dall’edificio viene trasferito al terreno.
Le pompe di calore geotermico sfruttano le caratteristiche del suolo che da 20 a 100 metri di profondità si attesta ad una temperatura media di 14° indipendentemente dalle escursioni termiche giornaliere e stagionali
Il suolo, in questa tecnologia, è utilizzato come serbatoio di calore, nel quale vengo praticate delle perforazioni di diametro di 10-15cm arrivando ad una profondità proporzionale al volume dell’edificio da servire; internamente a questi fori vengono fatte passare delle condutture la cui pompa di calore fa veicolare un fluido termovettore.
La pompa di calore assorbe calore attraverso il fluido in un evaporatore, ne alza la temperatura attraverso il compressore, cede calore all’ambiente circostante attraverso il condensatore; durante questo processo viene consumata energia elettrica.
Il bilancio energetico è a favore del sistema, poichè è in grado di fornire più energia, sotto forma di calore, di quella elettrica utilizzata per il suo funzionamento. L’efficienza è espressa dal coefficiente di prestazione “C.O.P.”, che è dato dal rapporto tra l’energia prodotta e l’energia consumata, e generalmente si aggira attorno a valori prossimi a 4, ma può variare a seconda del tipo di macchina; questo significa che una pompa di calore che produce circa 4 kWh termici impiega circa un solo kWh elettrico. (fonte:ingenieriambientale.it)
ZENITH SERVICE è in grado di fornire al proprio cliente un impianto chiavi in mano, la cui realizzazione è il frutto di una serie di azioni preventive da mettere in atto:
  • analisi preventiva del sito
  • valutazione dell’effettiva realizzazione dell’impianto
  • analisi del terreno ( stratificazione geologica, analisi della falda acquifera individuata)
  • preventivo dei costi di realizzazione
  • elaborazione di un “business plan” che identifichi in modo chiaro il rientro dei costi
  • presentazione pratiche autorizzative necessarie per la realizzazione dell’impianto
  • realizzazione finale dell’intervento